Skin ADV
Cultura Giapponese
 
ASSOCIAZIONE
ATTIVITA' CULTURALI
Attività 2018
Attività 2017
Vi Consigliamo
Attività 2016
Attività 2015
Attività 2014
Attività 2013
Attività 2012
Attività 2011
Attività 2010
Attività 2009
SCUOLA DI GIAPPONESE
STUDIA IN GIAPPONE
LINGUA GIAPPONESE
TURISMO
LAVORO IN GIAPPONE

ARTI TRADIZIONALI
ARTI MODERNE
SOCIETA'
CUCINA
GLOSSARIO
PHOTOGALLERY
COLLABORATORI
TESSERA ASSOCIATIVA
LINK
CONTATTI
 
SITE MAP
 
 
    

Comicon!

Uno dei nostri festival preferiti, quest’anno ancora più giapponese, ritorna con tutta la sua freschezza, energia e originalità: il Napoli COMICON 2013 si presenta ormai come un festival maturo e di primissimo livello, capace di rivaleggiare con colleghi forse più conosciuti come Lucca Comics & Games e Romics.

comicon

L’area chiamata Japan Village, che l’anno scorso ha portato a Napoli per la prima volta artisti giapponesi come le ballerine Tokyo Dolores e la cantante ERIKO, mantiene le promesse con ospiti di primissimo livello. Per le arti visive abbiamo allora il Maestro Yamaguchi Naoya, fotografo dello Studio Diva di Tokyo, anche detto il fotografo delle star, e il super mangaka Kiminori Wakasugi famoso per il suo simpaticissimo Detroit Metal City.

La musica animerà il palco, e da esso tutto il festival, grazie a grandi interpreti della musica italiana quali Casinò Royale e Tre Allegri Ragazzi Morti ma saranno soprattutohno comiconto musicisti giapponesi a farvi cantare ed emozionare: confermata in cartellone ERIKO con il suo nuovo progetto musicale K-Ble Jungle (assieme a DJ Shiru) e per la prima volta in Italia arriva Ohno Keisho strepitoso suonatore di shamisen, uno strumento tradizionale che lui reinterpreta in chiave rock ma con spirito jazz. Imperdibile!

super generationIl concerto del sabato sera dei K-ble Jungle sarà accompagnato da un gran numero di ospiti speciali: le KJ Girls (un gruppo di ballerine in costume), scelte tra le tante proposte arrivate per il Napoli Comicon: Angela Mignone, Debora Russo, Marii Valjataga, Naomi Cavaliere! Ma non solo: ERIKO e DJ Shiru saranno accompagnati, dalle 22.30, da altri musicisti e ballerini: il suonatore di shamisen Keisho Ohno, il gruppo dance Super Generation, e il gruppo treatro danza Salerno Fantasy, per uno spettacolo unico ed irripetibile!

Per assicurarsi che il festival non sia mai silenzioso, (e che festival sarebbe?!?) sul palco avremo anche gruppi che propongono cover delle sigle dei cartoni animati (Miwa e i suoi Componenti), e i più sperimentali tra i DJ di musica giapponese in Italia: DJ Shiru (conduttore della trasmissione TV K.J. Show) & DJ Yoru (fondatore del progetto Japan Addiction).

Il Giappone sarà ben presente al Comicon anche con attività culturali e di tipo tradizionale, ogni giorno potrete assistere alla cerimonia del tè e alla vestizione del kimono con la Maestra Senyo Machida, frequentare lezioni di lingua giapponese, e informarvi su tutto quello che vi serve per andare in Giappone allo stand Ochacaffè. Naturalmente non mancheranno kilometri di mercatino con tutti i vostri manga preferiti, mostre di tavole originali e una doppia gara cosplay, suddivisa tra il sabato e la domenica.

comicon

Gli appuntamenti, le mostre e gli ospiti sono davvero innumerevoli, vi invitiamo a visitare il sito www.comicon.it per una lista completa, e a visitare questa pagina tra qualche giorno per gli appuntamenti speciali riguardanti il Giappone e per il calendario delle conferenze e dei concerti scelti e consigliati da Ochacaffè!

Napoli Comicon ha inoltre per la prima volta "aperto" i K-ble Jungle con il concorso “Diventa una K.J. Girl!”
Sul palco del festival infatti saliranno, con ERIKO e DJ Shiru, quattro ballerine per accompagnare le canzoni con delle coreografie in costume. Le K-J- Girls, così si chiameranno, vengono scelte tramite dei video inviati a Ochacaffè dove dimostrano quanto sanno ballare, e rimarranno parte dello spettacolo "K.J." per tutte le date del Sud Italia.

comicon

L'idea sembra essere piaciuta molto, dato l'alto numero di richieste arrivate alla nostra mail, e dato l'altissimo livello delle ballerine che si sono proposte!