Skin ADV
Cultura Giapponese
 
ASSOCIAZIONE
ATTIVITA' CULTURALI
SCUOLA DI GIAPPONESE
STUDIA IN GIAPPONE
LINGUA GIAPPONESE
TURISMO
LAVORO IN GIAPPONE

ARTI TRADIZIONALI
ARTI MODERNE
j-pop e rock
danza e teatro
anime e manga
Kill La Kill
Sword Art Online
Daisuki TV
Polizieschi
Musica nei manga 1
Musica nei manga 2
Moda
Storia del Manga
Vita di Nagai Go
Devil Man
Mazinger
Grandizer
Cutie Honey
Akemi Takada
Emanuela Pacotto
Shōjo manga - Parte 1
Shōjo manga - Parte 2
Magia
Manga Erotici - Parte 1
Manga Erotici - Parte 2
Manga Erotici - Parte 3
Toshio Maeda
Orfanelli
Sport
Cibo nei manga
Animaletti
Gundam
architettura e design
arti visive
videogiochi
cinema
letteratura giapponese
letterat. sul Giappone
moda
cosplay
SOCIETA'
CUCINA
GLOSSARIO
PHOTOGALLERY
COLLABORATORI
ERIKO
TESSERA ASSOCIATIVA
LINK
CONTATTI
 
SITE MAP
 
 
 

ENTRIAMO IN UN MONDO DI FANTASIA… SEGUITECI!

Nella variopinta cultura del Sol Levante, molte sono le parole ricche di significati, e vorremmo in questa sezione del sito analizzarne due. Due parole che si impregnano di tradizioni ed interagiscono perfettamente con ogni aspetto del quotidiano della società nipponica: MANGA ed ANIME.

La prima è composta dagli ideogrammi cinesi MAN = divertente e GA = immagine e rappresenta i fumetti; la seconda deriva dalla contrazione della parola inglese “animation” e vengono così chiamati tutti i cartoni animati (serie televisive, lungometraggi oppure OAV “original anime video” prodotti per il mercato dell’home video e cinematografico).

I fumetti esplodono in ogni spazio e per qualsiasi fascia d’età c’è un anime pronto per essere guardato e catturato nell’anima. All’ora di pranzo, durante la pausa di lavoro, anche i salarymen (gli impiegati), divorano pagine e pagine di vita degli amati personaggi o si animano guardando alla tv episodi dei loro beniamini. Innumerevoli locali sulle vie di Tokyo e non solo, soddisfano di gran lunga le aspettative per chi vuole, in silenzio rigoroso, leggere manga o andare in internet. I manga internet cafè divengono dei veri e propri luoghi di culto.

Cartelloni pubblicitari, stazioni metropolitane, supermercati, love hotel, confezioni di prodotti alimentari, caramelle, giochi, gadgets… tutto ma proprio tutto pullula della magia e dell’essenza di queste che definirei opere d’arte. Gli artisti che danno vita a tutto ciò, muniti di vari strumenti tecnici e spiccata sensibilità per la cura dei dettagli, sono i mangaka per i manga ed i character designers per gli anime, contornati da assistenti e collaboratori… una vera e propria catena di montaggio che funziona in modo impeccabile!

Molti anime sono la trasposizione dei manga e più raramente avviene il contrario forse perché un manga è già di per sé un’animazione che trova tutti i suoi movimenti nelle svariate vignette.

Ogni espressione di un personaggio combacerà con l’emozione del momento, gli occhi rifletteranno arcobaleni delle più articolate sensazioni, racconteranno fusioni di amore e odio, ricordi e futuro, paure e confidenze; ogni elemento della natura sarà lo specchio dello scorrere delle stagioni, ogni dettaglio sarà amorevolmente curato nei minimi particolari cosicchè non ci sarà difficile persino intravedere anche le più lontane foglie degli alberi scostarsi di poco dai rami ad una leggera ebbrezza primaverile.

I manga sono un sospiro fermato in un disegno.

Gli anime, un’emozione animata in ogni sua fase.

Potrei limitarmi a dire semplicemente questo perché anche solo così si aprirebbe un mondo intero.

Manga ed anime sono gli esseri umani nella loro anatomia e fisicità, nelle loro coordinate spazio-temporali e nella totale essenza interiore, dove c’è spazio per ogni tipo di brivido emozionale che automaticamente diviene il nostro.

Questa sezione del sito vuole provare a regalarvi un viaggio attraverso questo brivido.


Alessia Tino