Skin ADV
Cultura Giapponese
 
ASSOCIAZIONE
ATTIVITA' CULTURALI
SCUOLA DI GIAPPONESE
STUDIA IN GIAPPONE
LINGUA GIAPPONESE
TURISMO
LAVORO IN GIAPPONE

ARTI TRADIZIONALI
ARTI MODERNE
j-pop e rock
danza e teatro
anime e manga
architettura e design
arti visive
videogiochi
cinema
letteratura giapponese
letterat. sul Giappone
moda
Lolita
Cyber-kawaii
Visual kei
Kogals
cosplay
SOCIETA'
CUCINA
GLOSSARIO
PHOTOGALLERY
COLLABORATORI
ERIKO
TESSERA ASSOCIATIVA
LINK
CONTATTI
 
SITE MAP
 
 
 

La realizzazione di una nuova creatività

"Quando il Rock diviene immagine"

“ A volte le idee sono così intense che si esprimono in lingue sconosciute ed indecifrabili, sta agli adulti raccogliere la sfida di decifrarle.”

Il mondo, nella sua storia, è sempre stato influenzato dall’elemento della creatività, esso si è presentato in moltissimi fatti, dalla creazione di miti religiosi per spiegare fatti naturali o antichi racconti, fino alle ultime idee che muovono il marketing mondiale.moda giapponese Ma cosa è veramente la creatività? A questa domanda in molti hanno dato risposta, e tutti hanno esposto come la creatività possa portare qualcosa a divenire unica, esclusiva e soprattutto di conferire quell’alone di spettacolarità e di stupore. Conseguentemente molti studiosi di società hanno mostrato come questo fattore di creazione consista nella capacità di costruire o di distruggere la società circostante, oltre ad essere una capacità personale che permette a chi la possiede di vedere il mondo con occhi diversi, prima degli altri e di manifestarlo agli altri. Tutto questo produce una continua innovazione ed evoluzione di tutti quei sensi, conoscenze e gusti che formano una persona in quanto tale, e come insieme di persone si evolve anche la struttura organica e sociale; quindi la creatività non è altro che una caratteristica intrinseca della società che porta a trasformare la casualità, la diversità e l’originalità dei singoli soggetti sociali che la compongono.
accessori gothicDalla continua ricerca di quei sentimenti che animano tutti quei elementi descritti precedentemente, gli artisti si presentano come i maggiori fruitori della creatività e fanno di essa un vero e proprio strumento di mobilità sociale e di diffusione dei diversi ideali.
Infatti nella condizione che ogni uomo è un artista, la creatività permette di plasmare i pensieri che ognuno porta dentro di sé, dimostrando così che tutti gli uomini hanno le capacità di mutare la staticità del mondo, proprio come è avvenuto nel 1500 con il Rinascimento e con gli anni seguenti al 1968.

La moda giovanile giapponese

Chiunque segua il Giappone e la sua cultura sa perfettamente quanto questo Paese e il suo popolo possa essere “pazzo” e creativo, e non intendo solo nella capacità di alternare sapientemente storia e modernità ma anche nella capacità di rappresentare se stessi e il proprio modo di vivere tramite l’estetica, e cosa c’è di meglio della moda per scoprire questo incredibile popolo?

Oltre alle più conosciute e varie lolite, i giovani giapponesi hanno a loro disposizione una grande varietà di stili:moda giapponese
Tra stili famosi vi è il DECORA STYLE, giovani che utilizzano i vestiti come uno strumento per abbellire e decorare il proprio corpo, essi sono l’apoteosi del concetto kawaii (esclamazione infantile che denomina un modo di parlare e di atteggiarsi, il termine non è facilmente traducibile ma si potrebbe definire come <<cariiino!>>), questo stile è caratterizzato da accessori piccoli, pelosi, teneri, prevalentemente innocenti e sulla gamma del rosa.

Altro stile famoso è l’harajuku style, all’interno di questo ve ne è uno meno conosciuto il KEGADORU, caratterizzato dalla presenza di un particolare accessorio: una benda, essa rappresenta un’indole ferita e il colore della benda stessa rappresenta la predisposizione della persona a rapporti interpersonali.

Le più famose dopo le lolita e le harajuku girls, sono le GYARU, ragazze molto attente all’ultima moda che riescono ad unire colori vivaci con abiti adattabili ad innumerevoli situazioni, la maggior parte di queste ragazze (e ragazzi!) svolgono molti lavori come le accompagnatrici negli hostess club, PR per locali notturni o modelle per riviste. Sotto questa categoria rientrano anche le kogals, rese famose da vari manga.

Le riviste giapponesi sono piene di foto di ragazze dagli abiti sensuali, una delle più importanti riviste di questo settore “Koakuma Ageha”, le giovani denominate AGE-JO hanno vestiti molto scollati, paliettati e vi sono molte minigonne e accessori di grandi firme, il loro stile di vita è molto attento all’estetica e al glamour.accessori goth giapponesi

Dopo vari stili moderni vi sono anche le WA LOLITA, non sono le solite lolite ma ragazze che riuniscono costumi tradizionali giapponesi con accessori kawaii ed estremamente voluminosi.
La moda giapponese non smette mai di stupire, e di certo questa varietà di stili indica una continua voglia a cambiare e di mostrare al mondo quanto bello può essere giocare con se stessi!

Elena Maria Pia Lapenna