Skin ADV
 
ASSOCIAZIONE
ATTIVITA' CULTURALI
SCUOLA DI GIAPPONESE
STUDIA IN GIAPPONE
Tokyo
Kyoto
Homestay
Homestay FAQ
visto di studio
altre destinazioni
scuola di manga
LINGUA GIAPPONESE
TURISMO
LAVORO IN GIAPPONE

ARTI TRADIZIONALI
ARTI MODERNE
SOCIETA'
CUCINA
GLOSSARIO
PHOTOGALLERY
COLLABORATORI
ERIKO
TESSERA ASSOCIATIVA
LINK
CONTATTI
 
SITE MAP
 
 
 

Il Giappone è un paese meraviglioso, ricco di cultura, tradizione e allo stesso tempo luogo di innovazione e modernità. Se uno dei tuoi sogni è sempre stato visitarlo e conoscerne usi e costumi, tradizioni, e stili di vita allora il viaggio studio è senza dubbio la soluzione che cerchi.
Non c’è niente di meglio che immergersi completamente nella routine di un popolo così diverso da noi per riuscire a capirne i pensieri e le abitudini al meglio. Solo il fatto di prendere l’autobus, fare la spesa o cercare un luogo da visitare, ti metteranno nella condizione di metterti alla prova e di vivere come un giapponese, al contrario di quando sei un semplice turista!
Frequentando un corso di lingua in una scuola avrai comunque la possibilità di viaggiare durante il weekend o finito il tuo percorso di studi, così da poter unire le due esperienze nel migliore dei modi.
L’esperienza di studio in un paese straniero ti accompagnerà per tutta la vita; un bellissimo ricordo e un’ opportunità che sicuramente non capitano tutti i giorni.
Il Mulino e Ochacaffe’ ti aiutano a trovare la soluzione piu’ adatta a te e anche nella preparazione dei documenti che servono per ottenere i visti.

1) Come scelgo la città adatta a me?
Le mete d’interesse sono sicuramente numerosissime, ma scegliere la città adatta ai tuoi interessi e alle tue esigenze è il punto di partenza per assicurarti un’esperienza totalmente appagante.
Metropoli come Tokyo o Osaka possono offrirti molto dal punto di vista della vita sociale, dei servizi, dei divertimenti e della vita notturna: si parla di svariati milioni di abitanti e con un ritmo di crescita economica impressionante. Nonostante questi aspetti,  in alcuni loro quartieri rimasti pressocchè intatti nel tempo si possono incontrare affascinanti frammenti di passato e si può respirare aria di tradizione.
Kyoto e’ una delle citta’ piu’ antiche e tradizionali. Se ti piacerebbe respirare l’atmosfera dell’antico Giappone e visitare meravigliosi templi, Kyoto e’ una citta’ che ti offre piu’ di quanto ti aspetti.
Venite a trovarci per una consulenza gratuita, vi presenteremo le scuole con cui lavoriamo e vi consiglieremo nella scelta.

2) Che tipo di corsi frequenterò?
A seconda della città che sceglierai, avrai diverse possibilità di scelta. I gruppi sono generalmente composti da un minimo di 10 a un massimo di 20 persone. Frequenterai la scuola con studenti stranieri e i le lezioni saranno suddivise in più livelli per assicurarti di essere inserito in una classe adatta a te.
Esistono sia corsi a breve termine che corsi piu’ lunghi.
Corsi a breve termine
La durata minima dipende dalla scuola, in genere da uno a tre mesi ma a volte anche per una sola settimana. Per questo tipo di corsi non e’ necessario il visto di studio e l’iscrizione dovra’ essere fatta due-tre mesi prima dell’inizio. Perfetto per una intensa vacanza studio!
Corsi a lungo termine
Hanno una durata che varia dai sei mesi ai due anni. E’ indicato per chi vuole imparare il giapponese per lavoro o per entrare nelle universita’ giapponesi. Serve il visto di studio ed e’ necessario cominciare a preparare i documenti almeno sei mesi prima della partenza per il Giappone.

3) Che tipo di alloggio posso avere?
Host-family e residence sono i due tipi di alloggio più probabili.
Il primo permette di trascorrere il proprio tempo con i membri di una famiglia giapponese condividendo con loro pasti, serate e momenti di relax.
L’opzione del residence invece ti unirà ad altri studenti stranieri in un ambiente sicuramente più divertente e internazionale ma logicamente meno vicino alla realtà giapponese.

4) Serve un visto per studiare in Giappone?
I cittadini italiani che si recano in Giappone per motivi turistici per un periodo non superiore ai 90 giorni, non hanno bisogno di alcun visto sul passaporto dato che fra l'Italia e il Giappone c’è un accordo di esenzione dal visto. Nel caso in cui la tua permanenza superi invece i 90 giorni, dovrai richiedere il visto per tempo dopo che avrai ricevuto dal Giappone un documento di accettazione. In caso di visto scolastico, esso viene rilasciato dalle Autorita’ di Immigrazione giapponese su richiesta dell’ istituzione scolastica giapponese dopo regolare iscrizione (attenzione: i tempi sono piuttosto lunghi, anche fino a 6 mesi). Il Mulino fornisce assistenza nell’ottenimento di tutti i documenti necessari.
Scarica questo file per maggiori informazioni:

5) Come potrò trascorrere il mio tempo libero?
La scuola organizzerà numerose gite ed escursioni che potrai condividere con i tuoi compagni ed ovviamente avrai tutti i weekend a tua disposizione da poter gestire come meglio credi per far shopping, per visitare altre città e avventurarti nella vita giapponese.

6)  Come si fa a sapere il proprio livello?
All’inizio del programma gli studenti faranno un test per verificare la conoscenza della lingua.  I test valuteranno: grammatica giapponese, abilità nella stesura di testi e conoscenza di kanji; successivamente verrete sottoposti ad un esame orale. La vostra conoscenza sarà determinata soprattutto per inserirvi nel gruppo più consono.
Anche se i corsi sono aperti anche ai principianti, Il Mulino vi puo’ offrire un corso intensivo prima della partenza; in poche settimane potrete acquisire le basi della lingua e vi troverete molto meglio una volta scesi dall’aereo!

7) Ci sono degli insegnanti che insegnano in inglese?
Le lezioni sono tenute esclusivamente in lingua giapponese, e’ il metodo migliore per un “full immersion”.  Potrebbe essere dura all’inizio, ma con questo metodo avrete risultati migliori piu’ in fretta!

9)  Quanto è importante la presenza in classe?
La frequenza alle lezioni è un fattore determinante per quanto riguarda il cambiamento o il rinnovo del visto.  Spesso la presenza in classe è importante anche per chi vuole fare domanda ad altre scuole o università.  Con una presenza inferiore all’80% potreste incontrare un rifiuto alla domanda di rinnovo o di cambiamento del visto. 

Il pacchetto gratuito “Studia in Giappone” comprende:
- presentazione iniziale gratuita e senza impegno;
- aiuto nell’iscrizione e nella preparazione documenti per il visto (quando questo sia richiesto);
- assistenza prima e dopo la partenza;
- incluso nel nostro pacchetto hai la tessera dell’associazione!

Non ci sono commissioni extra sul costo del corso, che pagherete il prezzo ufficiale della scuola, come da loro sito. Nel caso ci vengano richieste traduzioni per i documenti necessari al visto, verranno fatturate come servizio dell’agenzia www.translation-service.it